A proposito di Shoa

Tratto dal blog di Hereticus: http://www.bloggers.it/hereticus
 
E’ di questi giorni la polemica scoppiata in occasione della "Giornata del ricordo" a Gerusalemme tra il nunzio apostolico vaticano e i dirigenti del museo approntato per non dimenticare quei terribili giorni. Il nunzio pretendeva che la figura di Pio XII venisse riscattata dall’ accusa di atteggiamento ambiguo nei confronti del popolo ebraico durante le persecuzioni naziste. Ho pensato bene a scanso di equivoci di ripubblicare un mio vecchio post che sottolinea che l’antigiudaismo della chiesa cattolica non è certo appannaggio del solo papa Pacelli, ma parte da molto, molto lontano.

Chiesa e Nazismo:  toh! Due gemelli!
Un nodo che non si scioglie; la tabella stabilisce un parallelo tra le principali misure adottate dalla chiesa cattolica nei confronti dagli Ebrei e i provvedimenti corrispondenti emanati dal regime nazista.

Diritto canonico: Divieto dei matrimoni misti e di rapporti sessuali tra cristiani ed Ebrei (Sinodo di Elvira del 306)

Misure naziste: Legge per la difesa della razza e dell’onorabilita’ tedesca (15settembre 1935)
Diritto canonico: Divieto per i cristiani di prendere cibo dalla stessa tavola degli Ebrei (Sinodo di Elvira del 306)
Misure naziste: Divieto per gli Ebrei di far uso dei vagoni ristoranti
Diritto canonico: Agli Ebrei è proibito ricoprire cariche publiche
Misure naziste: Legge sulla riorganizazione delle professioni burocratiche publiche
.
Diritto canonico: agli ebrei e’ fatto divieto di tenere presso di se servi, serve o schiavi cristiani.
Misure naziste: Legge per la protezione del sangue e dell’onorabilita’ tedesca.
Diritto canonico: Agli Ebrei non e’ consentito farsi vedere per strada durante la settimana santa.
Misure naziste: Ordinanza di polizia che autorizza le autorita’ locali ad allontanare dalle strade, in determinati giorni, gli Ebrei.(vale a dire durante le festivita’ naziste.)
Diritto canonico: Rogo del Talmud e di altri libri Ebraici.
Misure naziste: Rogo dei libri nella Germania nazista.
Diritto canonico: Ai cristiani e’ fatto divieto di consultare medici Ebrei.
Misure naziste:Quarta ordinanza circa la legge sulla cittadinanza del Reich, del 25 luglio 1938.
Diritto canonico: Ai cristiani non e’ consentito abitare presso gli Ebrei.
Misure naziste: Direttiva di Goring del 28 dicembre 1938, secondo la quale gli Ebrei devono essere concentrati in abitazioni separate.
Diritto canonico:E’ fatto obbligo agli Ebrei di versare alla chiesa le stesse decime che devono versare i cristiani.
Misure naziste: Sozialaus, la < tassa di perequazione sociale> del 24 dicembre 1940, secondo la quale gli Ebrei devono pagare una tassa speciale come contribbuto al partito nazista, al posto di quella imposta dal partito ai suoi membri.
Diritto canonico: Gli Ebrei non possono portare accuse o testimoniare contro i cristiani.
Misure naziste: Proposta della cancelleria del partito nazista di vietare agli Ebrei di promuovere cause civili.
Diritto canonico: Agli Ebrei e’ fatto divieto di diseredare i loro fratelli di fede passati al cristianesimo.
Misure naziste: Decreto del ministero della giustizia che autorizza a dichiarare nulli i testamenti che offendono il < sano giudizio del popolo>
Diritto canonico: Gli Ebrei hanno l’obbligo di portare un distintivo sopra i vestiti.
Misure naziste: Ordinanza del 1settembre 1941
Diritto canonico:Divieto di costruire sinagoghe.
Misure naziste:Distruzione delle sinagoghe in tutto il territorio del Raich.
Diritto canonico:Ai cristiani non e’ lecito assistere alle cerimonie ebraiche.
Misure naziste: Divieto di relazioni amichevoli con gli Ebrei
Diritto canonico: Gli Ebrei non possono discutere con i cristiani semplici di fede cattolica (i ghetti sono obbligatori – sinodo di Breslavia del 1267-
Misure naziste: Ordine di Heydrick del 21 settembre 1939: gli ebrei possono abitare solo nei quartieri ebraici.
Diritto canonico:E’ fatto divieto ai cristiani di vendere o affittare beni immobili agli Ebrei..
Misure naziste:Ordinanza che consente la vendita forzata dei beni immobili e dei terreni ebraici.
Diritto canonico:Va considerata una eresia la conversione di un cristiano al giudaismo o il ritorno di un Ebreo battezzato alla sua precedente religione.
Misure naziste:Un cristiano convertito al giudaismo si espone al rischio di essere trattato come un Ebreo.
Diritto canonico: Divieto di vendere o impegnare oggetti appartenenti alla chiesa, agli Ebrei. Gli Ebrei non possono fare da mediatori nelle conclusioni dei contratti tra i cristiani e particolarmente nei contratti di matrimonio.
Misure naziste: Decreto del 6 luglio 1936, sullo scioglimento delle agenzie immobiliari e fondiarie Ebraiche e delle agenzie matrimoniali ebraiche che offrono i loro servigi ai non Ebrei.
Diritto canonico: E’ fatto divieto di concedere agli Ebrei titoli accademici.
Misure naziste: Legge contro il sovraffollamento nelle scuole e nelle universita’ tedesche.
Se per anni secoli e millenni si predica nelle chiese che gli Ebrei sono perfidi,
la shohà è l’esito inevitabile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: