Ma mi faccia il piacere!!!!

Rieccomi qui… Il mese dedicato agli esami è passato e ora posso finalmente concedermi un piccolo periodo di relax prima di un luglio "caldissimo" sotto tutti i punti di vista.
Nel frattempo, tra un esame e l’altro, sono anche stato cinque giorni a Barcellona con la mia cuginetta, Claudio e Carlo e a breve metterò alcune foto di questa splendida vacanza.
Tra un ora parto per la mia Verona dove trascorrerò il week end; ci rivediamo lunedi ragazzi!!!
Intanto vi lascio l’ultimo attacco del papa alle unioni civili e all’aborto direttamente da san paolo in Brasile… naturalmente la RAI non si è lasciata scappare l’evento, come non si lascerà scappare il famili day previsto per domani… ma leggete le parole di questo uomo che se non fosse tra i più importanti sulla faccia della terra sarebbe da rinchiudere in manicomio:
 

Nuovo appello di Benedetto XVI contro aborto, divorzio e unioni civili. "La vita sociale sta attraversando momenti di smarrimento sconcertante: viene attaccata impunemente la santità del matrimonio e della famiglia, si giustificano alcuni delitti contro la vita nel nome della libertà individuale e si diffonde la ferita del divorzio e delle libere unioni", ha detto il Papa durante la messa al Campo di Marte, in Brasile.

"Si giustificano alcuni delitti contro la vita nel nome dei diritti della libertà individuale; si attenta contro la dignità dell’essere umano; si diffonde la ferita del divorzio e delle libere unioni", ha sottolineato il Pontefice. "I tempi presenti risultano difficili per la Chiesa e molti dei suoi figli sono tribolati".

Il Papa si è soffermato anche sulle letture riduzionistiche del Vangelo e della missione della Chiesa che continuano a confondere i cattolici in America Latina. Lo ha fatto nella cerimonia per la canonizzazione di fra Galvao, dichiarando santo un francescano.

"In seno alla Chiesa – ha detto il Papa al Campo di Marte nel corso dell’omelia pronunciata davanti a oltre 500 mila persone – viene messo in questione il valore dell’impegno sacerdotale come affidamento totale a Dio attraverso il celibato apostolico e come totale disponibilità a servire le anime, e si dà la preferenza alle questioni ideologiche e politiche, anche partitiche". L’invito è alla fiducia: "Abbiate fiducia: la Chiesa è santa e incorruttibile, vacillerà ma potrà forse Cristo vacillare? Visto che Cristo non vacilla, la Chiesa rimarrà intatta fino alla fine dei tempi".

La chiesa è santa e incorruttibile… ma cos’è??? una barzelletta??????? La cosa tremenda è che qualcuno in questa frase ci crede veramente, e quel qualcuno non è certo il sig. Ratzinger!

Buon week end a tutti!!!!!!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: