Sentenza da condannare!!!

Mentre c’è chi pensa a cambiare la modalità di elezione del Papa (evidentemente allo spirito santo servivano i due terzi dei cardinali e non la maggioranza assoluta dopo tot votazioni) o a inserire codici morali per i guidatori nel mondo succede anche questo:
 
HENLEY ON THAMES (Gran Bretagna) – Ha dieci anni ma ne dimostra sedici. Il suo stupratore, dunque, non poteva sapere di commettere un reato. Questo quanto stabilito da un giudice di Henley on Thames, nell’Oxfordshire, dove Keith Fenn, un lavavetri di 24 anni inizialmente condannato per abuso su minore a due anni di reclusione, si è visto infliggere una pena di soli quattro mesi dal tribunale che stava giudicando il suo caso.
ATTENUANTE – La Crown Court di Oxford ha infatti accolto le richieste della difesa, secondo cui la bimba, che vestiva in maniera provocante, dimostrava almeno 16 anni. In più, per i legali di Fenn, la ragazzina aveva acconsentito al rapporto sessuale. Tanto è bastato a convincere il giudice Julian Hall, che ha condannato l’imputato a soli quattro mesi di carcere.
INDIGNATI – Ovviamente la sentenza ha scatenato la protesta delle associazioni per la tutela dei minori, secondo cui la decisione di Hall è «ingiustificatamente clemente». L’associazione Kidscape ha dunque accusato il giudice di aver cercato « giustificazioni», sottolineando che un bambino non ha colpe. Il procuratore generale Lord Goldsmith dovrà ora decidere se ricorrere in appello per la sentenza.
A. F.
26 giugno 2007
 
 
Queste sono le notizie che dovrebbero scatenare l’iradiddio della chiesa, qui dovrebbe intervenire per alzare la voce, ma perchè non lo fa??? La risposta è una sola: se ne frega!!!
 
 
 
 

4 Risposte

  1. Bigotto: si dice di persona che bada alle pratiche esterne della religione più che allo spirito di essa (dal dizionario Garzanti). Mi citi la tua di fonte? No perchè non ho trovato da nessuna parte quella che hai messo tu di definizione "si dice si persona che mostra una grande religiosità unita ad altrettanta intolleranza e a mancanza di flessibilità"… Ennesima dimostrazione di come sia facile manipolare un\’ informazione…

  2. Bigotto: persona che sbatte in modo masochista contro la sua mancanza di sinapsi. L\’effervescenza delle sue ipotesi che mancano di relativismo, condimento necessario in tutto, donano una visione rifratta e palesemente monotematica di un dato fatto. Le redni del gioco sono ovviamente tenute da una intolleranza di fondo che rende la "persona bigotta", il più delle volte, un isterico arrogante che matura l\’idea secondo la quale l\’unica conoscenza del mondo è la sua, sgorgata appositamente per lui dalle fonti della sapienza eterna marcate "dio"…
     
    CIAO marco!!!
     
    Ale

  3. dimenticavo: ovviamente non è una definizione presa da un libro…certe cose non hanno bisogno di "appunti" per essere ben classificate.
     
     

  4. Io direi di non chiedere conto a DIO di quello che non ha costituito.Sai il detto… tu te la canti e te la suoni?? Ecco rende l\’idea secondo me!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: