BUONANOTTE ALL’ITALIA

Di canzone in canzone
di casello in stazione
abbiam fatto giornata
che era tutta da fare
la luna ci ha presi
e ci ha messi a dormire
o a cerchiare la bocca
per stupirci o fumare
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
è tutto possibile

Buonanotte all’Italia deve un po’ riposare
tanto a fare la guardia c’è un bel pezzo di mare
c’è il muschio ingiallito dentro questo presepio
che non viene cambiato, che non viene smontato
e zanzare vampiri che la succhiano lì
se lo pompano in pancia un bel sangue così
Buonanotte all’Italia che si fa o si muore
o si passa la notte a volerla comprare
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
è tutto possibile
come se i diavoli stessero un po’
a dire di no, che son tutte favole

Buonanotte all’Italia che ci ha il suo bel da fare
tutti i libri di storia non la fanno dormire
sdraiata sul mondo con un cielo privato
fra San Pietri e Madonne
fra progresso e peccato
fra un domani che arriva ma che sembra in apnea
ed i segni di ieri che non vanno più via
di carezza in carezza
di certezza in stupore
tutta questa bellezza senza navigatore
come se gli angeli fossero lì
a dire che si
è tutto possibile
come se i diavoli stessero un po’
a dire di no, che son tutte favole

Buonanotte all’Italia con gli sfregi nel cuore
e le flebo attaccate da chi ha tutto il potere
e la guarda distratto come fosse una moglie
come un gioco in soffitta che gli ha tolto le voglie
e una stella fa luce senza troppi perché
ti costringe a vedere tutto quello che c’è
Buonanotte all’Italia che si fa o si muore
o si passa la notte a volersela fare…

CARUSO

Qui dove il mare luccica e tira forte il vento
su una vecchia terrazza davanti al golfo di Surriento
un uomo abbraccia una ragazza dopo che aveva pianto
poi si schiarisce la voce e ricomincia il canto.
Te voglio bene assaie
ma tanto tanto bene sai
è  una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai.
Vide le luci in mezzo al mare pensò alle notti là in America
ma erano solo le lampare e la bianca scia di un’ elica
senti il dolore nella musica si alzò dal pianoforte
ma quando vide la luna uscire da una nuvola
gli sembrò dolce anche la morte
guardò negli occhi la ragazza quegli occhi verdi come il mare
poi all’improvviso uscì una lacrima e lui credette di affogare.
Te voglio bene assaie
ma tanto tanto bene sai
è  una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai.
Potenza della lirica dove ogni dramma è un falso
che con un po’ di trucco e con la mimica puoi diventare un altro
ma due occhi che ti guardano così vicini e veri
ti fan scordare le parole confondono i pensieri
così diventa tutto piccolo anche le notti là in America
ti volti e vedi la tua vita come la scia di un’elica
ma sì è la vita che finisce ma lui non ci pensò poi tanto
anzi si sentiva già felice e ricominciò il suo canto.
Te voglio bene assaie
ma tanto tanto bene sai 
è una catena ormai
che scioglie il sangue dint’e vene sai

ANIMA FRAGILE

 
ANIMA FRAGILE
 
 
 E tu
chissà dove sei
anima fragile
che mi ascoltavi immobile
ma senza ridere.
E ora tu chissà
chissà dove sei
avrai trovato amore
o come me, cerchi soltanto d’avventure
perché non vuoi più piangere!
E la vita continua
anche senza di noi
che siamo lontani ormai
da tutte quelle situazioni che ci univano
da tutte quelle piccole emozioni che bastavano
da tutte quelle situazioni che non tornano mai!
Perché col tempo cambia tutto lo sai
cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi
e cambiamo anche noi!
e cambiamo anche noi! 

 

Dedicata a chi probabilmente non la leggerà mai…

 

LET IT BE

Testo della canzone (lingua originale)

Let It Be

When I find myself in times of trouble
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.
And in my hour of darkness
She is standing right in front of me
Speaking words of wisdom, let it be.

Let it be, let it be.
Whisper words of wisdom, let it be.

And when the broken hearted people
Living in the world agree,
There will be an answer, let it be.
For though they may be parted there is
Still a chance that they will see
There will be an answer, let it be.

Let it be, let it be. Yeah
There will be an answer, let it be.

And when the night is cloudy,
There is still a light that shines on me,
Shine on until tomorrow, let it be.
I wake up to the sound of music
Mother Mary comes to me
Speaking words of wisdom, let it be.

Let it be, let it be.
There will be an answer, let it be.
Let it be, let it be,
Whisper words of wisdom, let it be.

Testo della canzone (traduzione italiana)

Lascia che sia

Quando cerco me stesso in periodi difficili
Madre Maria viene da me
Dicendo parole di saggezza, lascia che sia
E nella mia ora buia è
Proprio di fronte a me,
Dicendo parole di saggezza, lascia che sia

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia
Sussurrando parole di saggezza, lascia che sia.

E quando tutte le persone dal cuore infranto
Che vivono sulla terra si trovano d’accordo
Ci sarà una risposta, lascia che sia
Perché anche se sono isolate
Vedranno che per loro c’è ancora un’opportunità
Ci sarà una risposta, lascia che sia

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia
Ci sarà una risposta, lascia che sia

E quando la notte è cupa c’è
Ancora una luce che risplende su di me
Splenderà fino a domani, lascia che sia
Mi sveglio al suono della musica
Madre Maria viene da me
Pronunciando parole di saggezza, lascia che sia

Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia
Ci sarà una risposta, lascia che sia
Lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia, lascia che sia
Dicendo parole di saggezza, lascia che sia.

 

The Beatles (1970)

Angeli

Quello che si prova non si può spiegare qui hai una sorpresa che neanche te lo immagini dietro non si torna non si può tornare giù Quando ormai si vola non si può cadere più…. Vedi tetti e case e grandi le periferie E vedi quante cose sono solo “fesserie”… E da qui….e da qui… …qui non arrivano gli angeli con le lucciole e le cicale.. E da qui….e da qui…. “non le vedi più quelle estati lì” “quelle estati lì” Qui è logico cambiare mille volte idea ed è facile sentirsi da buttare via!! Qui non hai “la scusa” che ti può tenere su Qui la notte è buia e ci sei soltanto tu Vivi in bilico e fumi le tue Lucky Strike e ti rendi conto di quanto le maledirai….. E da qui….e da qui… qui non arrivano “gli ordini”… a insegnarti la strada buona… E da qui….e da qui…. QUI NON ARRIVANO GLI ANGELI!!